3.21.2016

Diga di Masserano; La miglior acqua biellese

Nel 2017 le cose sono cambiate e quindi andate al link


http://www.cvamasseranolake.com/

La diga di Maserrano o lago delle Piane  è un invaso artificiale situato all'altezza di 325 m s.l.m. che ostruisce  il Torrente Ostola in provincia di Biella. La diga si trova in comune di Masserano ma l’ invaso  interessa anche i comuni di Curino, Casapinta e Mezzana. Alimentano il bacino anche il Torrente Cigliaga ed alcuni affluenti minori dell'Ostola. Il bacino è stato realizzato negli anni '60 a scopi irrigui specialmente per le risaie del basso biellese ed altro ed ha un perimetro di  circa 8 km, con lunghezza massima di 1,9 km e larghezza massima 1,4 km; la capacità di invaso è di quasi 6 milioni di metri cubi. L'Ostola è un tributario del torrente Cervo.
Alimentano il lago anche il Torrente Cigliaga ed alcuni altri affluenti minori dell'Ostola. Viene gestito dal Consorzio di Bonifica della Baraggia Ovest Sesia che lo utilizza per alimentare la propria rete di canali irrigui a servizio della risicoltura. La diga è raggiunta da una strada che parte dalla frazione Bozzone di Masserano e si raggiunge l' acqua solo a piedi.. 
Maggiori info comunque chiederle al sito indicato sopra.








Come arrivare: Uscite al casello di Romagnano/Ghemme sulla Voltri_sempione e seguite prima le indicazioni per Romagnano e poi per  la Val Sesia (Alagna-Varallo_Borgosesia), attraversate il Sesia a Romagnano ed andate a Gattinara e poi verso Biella. Deviate per i paesi di Brusnengo o Masserano e chiedete in loco…spiegarlo è difficilissimo. Se arrivate dall’ altra parte passate Biella e tirate per Gattinara-Cossato ed i laghi. Cmq avete le piantine in internet da consultare in qualche sito che fa Mapppe. Nel caso andate da Oreste Sport Via Libertà, 18 a Brusnengo (BI)   in Via Libertà 18 (centro paese)

T
el. 015-0999075

  


Email: stefano@orestesport.it








L’ attrezzatura da portare deve essere il minimo indispensabile visto che si deve camminare e anche in discesa e salita. Consigliabili stivali corti. Il bacino è abbastanza noto per grosse carpe(recentemente una di 20 kg)  pescabili a carpfishing con un regolamento particolare leggibile al link sopra.



   Abbastanza numerosi i pesci gatto.
In base alla stagione la diga presenta un livello d’acqua diffrente , e nell’arco dell’anno le variazioni frequenti. In estate / autunno generalmnte è possibile girarla agevolmente a piedi , mentre in inverno / primavera quando dell’acqua è alto rasentando i bordi ( obbliga a pescare un po’ meno comodamente.
 A spinning si deve fare una scelta di partenza oppure portarsi 2 canne e mulinelli; questo visto che il lago è popolato in maniera abbastanza consistente per questa epoca di lucci di cui qualcuno di buona stazza. Il mio amico Adriano, che avete visto nell’ itinerario sulla Val Chiusella, l’ anno scorso in una battuta ne ha fatti 2 di cui uno di 6 kg e l’ altro di 3.5 Kg.  Quando la Dea Bendata non si ricorda di noi anche quelli piccoli……….Quindi attrezzatura potente usando i classici artificiali da luccio compreso qualche gommato da usare come jo-jo . Il Martin 28 gr è sempre il migliore comunque. 



Però vi sono parecchi Black Bass o Persici trota, chiamateli come volete e un po’ di persici reali ed trote iridee di semina dove ha dato buona resa gli articiali https://www.extrafg.it/ ; quindi dovete evitare trecciati ed usare rotanti del N 2-3 oppure minnow in tutte le versioni o popper per i BB.
Una canna da 210 cm, mulinello N 2500 caricato con uno 0.22/025 di buona marca. Nulla vieta di pescare a fondo od a galleggiante i pesci gatto, i triotti e altra minutagli con bigattini o vermi. Diciamo pure che non è un posto per chi gli piace avere la macchina dietro il…………
.
La zona è fornita da varie aree attrezzate per picnic .

 Abbastanza nota in zona ed anche fuoiri zona specie per lucci e grosse carpe (regolamento line/Home/Sezioni/Cacciaepesca/Nuoveregoleperlapesca.html) non presenta difficoltà per pesche statiche ma affitica alquanto il pscatore a spinning.




Licenza: Governativa e vedere regolamento carpfishing in

Buon negozio(dove mi rifornisco io) anche vicinoBiella  cioè a Gaglianico da Alex Castaldelli (Capitan Custer) in Via Montegrappa N 9 e credo anch elui qualche indicazione ve la darà




Dove dormire: Bon Bec Viale Paietta, 14 a  Cossato
Dove mangiare: Locanda del gallo storto Via Borgo Inferiore 4 - 13866 Masserano (BI) tel: 015 96203
Video:



http://www.youtube.com/watch?v=VZ88V9asjTA&list=PLo1IrkhbR0QYVR_fs-JvT_i6UUIzWt0yL

Regolamenti particolari li vedete anche  al link

http://www.provincia.biella.it/on-line/Home/Sezioni/Cacciaepesca.html




Trentino- Trote (ma non solo)-turismo e Mountain Pike

Walter&Walter La figlia di Walter Arnoldo Ad inizio luglo 2017 parto alla volta di Levico Terme e del suo lago ...